Serie P

PER LAVORAZIONI “PESANTI” DI MATERIALI E PRODOTTI FINITI

Macchine manuali di tipo chiuso, che lavorano tutti i tipi di pietra. L’esigenza di avere una macchina per lavorare il lastrame è all’origine di questa famiglia, la cui gamma si estende oggi fino a macchine di notevole grandezza per lavorare cordonature importanti e blocchi di grandi dimensioni.  




 

La famiglia si articola in due linee di prodotti:

  • Macchine con lame fisse, idonee per materiali con piani segati e paralleli fra loro, con larghezze di spacco tra 600 e 1300 mm e altezze di spacco tra 300 e 500 mm.
  • Macchine con lame con l’adattamento degli utensili, idonee per materiali con piani irregolari, piani cava, segati e non paralleli fra loro. Le larghezze di spacco vanno da un minimo di 600 mm fino all’esigenza richiesta, e l’altezza di spacco va da un minimo di 300 mm fino all’esigenza richiesta.


La possibilità di aggiungere il basculamento alle lame (di entrambi i tipi), permette di lavorare pietre con piani inclinati e non paralleli.
 

Le macchine sono personalizzabili nelle dimensioni e automatizzabili, rimandiamo per questo ultimo aspetto alla Serie Le automatiche. Anche il banco di lavoro è totalmente personalizzabile.
 

La possibilità di regolare il tempo di risalita della lama dà il vantaggio di incrementare la produzione evitando tempi morti. L’abbinamento con i vari prodotti della serie Move semplifica le operazioni di movimentazione della pietra.
 

Per lo spacco di blocchi di pietra di grandi dimensioni rimandiamo alla Serie XXL.

Disegni tecnici


SERIE P CON ADATTAMENTO.pdf   SERIE P CON ADATTAMENTO.pdf
SERIE P CON LAME FISSE.pdf   SERIE P CON LAME FISSE.pdf
Video
Criteri di scelta

Forma della pietra da lavorare
Pietra informe, pietra con piani regolari, pietra con piani segati.


Prodotti ottenibili
Cordoli grandi, lastrame, scalini, prodotti con coste a spacco e materiale prespaccato per successive lavorazioni; altri manufatti a fantasia dell’utilizzatore.


Produttività
Essendo macchine manuali la produttività dipende dalla tipologia di macchina, dall’abilità del lavoratore e dal tipo di pietra.


Installazione
Non richiede la presenza di un tecnico MEC.


Consigliato per

  • Chi recupera scarti da estrazione.
  • Chi recupera scarti da trasformazione.
  • Chi ha necessità di produzioni specifiche.
Posa in opera
Personalizzazioni

Serie P con riscontro all’uscita della macchina per lettura misura di spacco, macchina completa di lame con adattamento degli utensili


Dettaglio riscontro


Vista lato entrata macchina, completa di trasportatore a rulli folli e sponda appoggio materiale


Serie P con trasportatore a rulli folli e spintore meccanico semiautomatico per avanzamento materiale fino alla zona di spacco, macchina completa di lame con adattamento degli utensili

 

Dettaglio lato uscita macchina dove si vede il prodotto lavorato “filagne di granito”


Serie P manuale con trasportatore a rulli folli in entrata e rulli folli in uscita, macchina completa di lame con utensili fissi


Dettaglio lama in posizione di spacco

Criteri di scelta

Foto

Video

Disegni tecnici

Personalizzazioni

Posa in opera
MEC srl Località Lagarine 4 I -38050 Scurelle TN Italy
Tel +39 0461 780166 Fax +39 0461 780164 Web Fax +39 0461 019937 info@mecs.it info@pec.mecs.it
P IVA IT 01537820225 - Capitale sociale: 100.000,00 € i.v